lunedì 5 aprile 2010

Risorgi, Lazzarone del cazzo che non sei altro!

Ordunque, ultimamente numerose persone (di cui stimo sia la testa che le cosce) insitono nello sfracassarmi puntualmente i coglioni dicendo "Ma perchè non tieni un blog in cui scrivi le tue perle?". Ebbene, avete vinto voi. Eccomi qua a riesumare nel giorno di Pasquetta (evidentemente, se a Pasqua è risorto Gesù Cristo, a Pasquetta sarà risorto anche il suo cane), dopo più di due anni di stasi putrescente, questo inutile blog.

Ora la domanda è: che cazzo ci scrivo?

La risposta è: boh, 42.

Vabbè, qualche minchiata dovrò pur mettercela. Grazie a Kim, Sun, al loro piccolo parassita Tiranide, al Puma e SOPRATTUTTO ai genitori di Kim e del Puma per la loro squisita, splendida e abbondante ospitalità: ho mangiato (superbamente) fino a sentirmi male, suppongo che il dipartimento Gestione Risorse e Smaltimento Scorie della mia pancia abbia fatto un superlavoro in questo weekend. Grazie alla scienza medica ed ai suoi sommi sacerdoti in camice bianco per aver rimesso in piedi il Puma, colpito probabilmente dagli strali di qualcuno a cui avrà trombato la morosa. Grazie a Shmi e Dama per essersi infilate, loro malgrado, nel tremendo gorgo del gioco in scatola; un destino avverso e beffardo di rosicate, incazzature per sorpassi all'ultimo turno e (rarissimi) stati di euforia quando vincerete sul cagacazzi che vi ha frantumato la minchia per tutta la partita vi attende. Sappiatelo.

Grazie tra l'altro anche a Dama per aver dimostrato che la mente vince sopra la materia e non importa se tu sia gracilina, snella, bassina, minuta, eccetera eccetera eccetera; puoi comunque fare più casino e danni e avere minor grazia di una squadra di rugbysti ubriachi ( SBAAAAM! "Credo che Damina abbia chiuso la porta", CRASH! "Mi pare che Damina abbia bussato alla finestra").

Ne approfitto anche per ringraziare me stesso, che da ormai più di trent'anni provvede a portare in giro il mio cazzo, il mio stomaco ed il mio cervello (in rigoroso ordine decrescente di importanza) e a conservarli tutto sommato funzionanti e bene oliati e scarrellati (soprattutto il mio cazzo, che per quanto riguarda scarrelamenti è secondo a ben pochi, ma tant'è).

Direi, senza tema di smentita, una Pasqua da ricordare.

4 commenti:

Dama Arwen ha detto...

Ahahaha!
Ebbene sì, la mia grazia è cosa nota...
Cmq Dominion mi ha stregata, forse preferisco al versione normale al Sea Side, anche se forse è solo x la stanchezza di sabato sera - e la durata maggiore della sesssione - che non mi ha convinta del tutto in questa prima prova.

Grazie grazie grazie di tutto, e mi piace la sottile citazione ai Rubysti Ubriachi!! :-P

Ghe ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Iena ha detto...

Bravo, credo comunque che il stomaco ed il tuo uccello se la giochino a pari merito, dopo arriva il tuo cervello, non perchè non funzioni, ma perchè è al completo servizio dei primi due.
Ciao Bestia
il tuo amico
Iena

Commissario Yarrick ha detto...

@Dama Arwen: sapevo che avresti capito :-)

@Iena: grazie bell'uomo, io ancora sono convinto che "uccello > stomaco", ma forse dipende dai momenti e dagli stimoli. :-)